Entra nel gruppo facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Acqua di Rose: Prodotto Naturale per Bellezza e Salute con Tanti Usi

domenica 6 marzo 2016 Aggiornato il:



Acqua di rose: come si usa e a cosa serve - L'acqua di rose è un ottimo prodotto naturale, ideale per usi di bellezza ma che per la salute: si può usare al posto del tonico, per gli occhi gonfi, per idratare la pelle, come profumo, come rimedio per l'acne e anche il mal di testa, come balsamo per i capelli... L'acqua di rose è ben più di un cosmetico: conosciuta da moltissimo tempo, con la modernità è stata un po' dimenticata perchè le varie creme cosmetiche e altri prodotti di bellezza -si pensi all'acido ialuronico, il retinolo, al collagene- l'hanno messa i disparte. Ed è un peccato, perchè l'acqua di rose è un prodotto per la pelle che può risolvere svariati problemi, migliorando aspetto e salute dell'epidermide ma non solo. Vediamo allora che utilizzi può avere l'acqua di rose, che specifichiamo essere una una soluzione acquosa ottenuta dall’infuso di petali di rose.

Esistono in commercio parecchi marchi di acqua di rose, anche biologiche, ma comunque è possibile tranquillamente fare un tonico all'acqua di rose in casa, è molto semplice ed economico

Come usare l'acqua di rose: idratante, tonico, profumo e altro ancora

Innanzitutto l'acqua di rose si può usare su tutti i tipi di pelle, sia quelle secche che quelle grasse e anche in presenza di acne giovanile, da gravidanza o da stress. Tenuta in frigorifero, o comunque al fresco, l'acqua di rose è un tonico per la pelle di grande efficacia! Inoltre calma i bruciori, lenisce rossori e infiammazioni: ottima quindi anche al posto della crema per le mani.

come si usa l'acqua di roseAvete mai sentito la storia che mettendosi un pezzo di patata sugli occhi, le borse si sgonfiano? E' vera, però può non essere il massimo mettersi un pezzo di patata cruda sugli occhi... Lo stesso risultato si può ottenere con l'acqua di rose, basta passare un po' di cotone imbevuto di acqua di rose intorno agli occhi ed è fatta.

Già che ci siete, se avete un po' mal di testa usate l'acqua di rose passandola sulle tempie, dovrebbe funzionare.

Potete usare l'acqua di rose come emolliente per il viso: dopo aver usato la crema idratante, mettete sul viso un panno di cotone imbevuto di acqua di rose leggermente riscaldata e vedrete, anzi sentirete che risultati! Altro che creme e impacchi vari...

Infine, quasi scontato dirlo, essendo molto profumata l'acqua di rose può sostituire i profumi "chimici", ed anche essere usata sui capelli come profumo: li renderà morbidi e lucenti, questo è garantito!