Entra nel gruppo facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Capelli Ricci e Crespi: Come Eliminare l'Effetto Crespo, Trucchi e Consigli per il Fai Da te

domenica 6 marzo 2016 Aggiornato il:



Eliminare il crespo dai capelli ricci: consigli e rimedi fai da te - I capelli ricci sono davvero belli da vedere e da toccare, a patto che siano tenuti con la massima cura. Il problema principale di questo tipo di capello è l'ostinato crespo che impedisce alle lunghezze di splendere in tutta la loro luce e di avere ricci elastici. Ecco come combatterlo per avere bellissimi capelli ricci ma senza l'odiato effetto crespo! Vedrete, con un po' di esperienza otterrete risultati da vere parrucchiere professioniste!

Capelli ricci crespi, cosa fare?

Per prima cosa, andate da un bravo parrucchiere e chiedete un taglio in grado di dare volume alle radici e di riordinare le lunghezze. La soluzione perfetta è uno scalato. In questo modo, il crespo non si concentrerà più su punte e parti laterali della testa, facendovi sembrare dei piumini raccoglipolvere. I capelli saranno invece ordinati e i ricci prenderanno vita. 

eliminare l'effetto crespo dai capelli ricciImportantissima la fase del lavaggio: utilizzare uno shampoo che faccia poca schiuma. Ottime soluzioni si trovano nel mondo dei prodotti biologici e naturali, che tra l'altro assicura un INCI ottimale per le fibre capillari. Balsamo rigorosamente districante e lucidante, meglio se arricchito con olio di mandorle dolci o olio di Jojoba. Non lavate i capelli ricci più di due volte la settimana per limitare al massimo l'odiato crespo. Dopo aver tamponato i capelli, passate alla maschera e poi ad un prodotto specifico per togliere il crespo. In commercio ne trovate tantissimi, ma orientatevi sulle formulazioni in latte, più delicate e adatte alla vostra tipologia di capelli.
Leggi anche: Tutorial per stirare i capelli senza danneggiarli
Per quanto riguarda l'asciugatura, a differenza di quanto potete leggere in giro, usate sempre e comunque il fon. I capelli ricci asciugati all'aria tendono a diventare iper crespi e impossibili da mettere in piega successivamente, L'uso della piastra è assolutamente consentito: anche in questo caso, basta farlo nel modo giusto, ovvero usando piastre in ceramica e applicando sui capelli un termoprotettore prima della stiratura.

Tra le novità più interessanti che potete usare c'è la spazzola lisciante, di cui vi abbiamo parlato nell'articolo Spazzola lisciante per stirare i capelli: un sogno diventato possibile.

Maschera fai da te per i capelli ricci

Per fare una maschera capace di togliere il crespo, fate in questo modo: un un contenitore spray vuoto, versate 3 gocce di olio essenziale di Jojoba, 3 di olio di mandorle e 3 di olio di ricino. Allungate il tutto con una sufficiente quantità del vostro abituale balsamo. Agitate la boccetta e togliete il tappo, quindi applicate la maschera su radici e lunghezze e lasciate agire per almeno 50 minuti. Sciacquate con acqua fredda e vedrete che risultati!