Entra nel gruppo facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Spellature Dopo l'Abbronzatura: per Evitarle Occorre Idratare la Pelle e Fare Scrub
Come non spellarsi dopo aver preso il sole e rimanere abbronzati

venerdì 8 luglio 2016 Aggiornato il:



Dopo l'abbronzatura ci si può spellare: la pelle si screpola e si desquama, è più secca e le spellature possono far venire la classica abbronzatura a macchie, oltre che fastidiosi irritazioni. Come mantenere l'abbronzatura ed evitare le spellature? In questo caso occorre curare l'idratazione della pelle con le giuste creme e prodotti ma anche con l'alimentazione, fare qualche scrub e seguire alcune facilissime indicazioni.

Rimedi naturali per le spellature dopo l'abbronzatura

Fondamentale per evitare che la pelle si desquami e per mantenere una bella abbronzatura dopo le vacanze è non scottarsi, questo è ovvio! Quindi è importante scegliere la giusta crema solare, cosa non immediata come potrebbe sembrare: nell'articolo Creme Solari e Fattore Protezione per Non Scottarsi e Proteggere la Pelle alcune indicazioni che dovreste leggere per non farvi "fregare" dalla pubblicità e dai numerini in bella vista sulle confezioni!

Un latro fattore-chiave è curare l'idratazione della pelle: ovviamente una crema idratante doposole è d'obbligo nei giorni in cui si prende il sole, quando poi tornate a casa utilizzate senza parsimonia la vostra classica crema idratante. Potete anche farvi delle creme per la pelle con prodotti naturali, evitando così la "chimica cosmetica":
  • potete farvi una crema per idratare la pelle abbronzata e alleviare gli arrossamenti con gel di aloe vera e miele (meglio se miele bio, di qualsiasi pianta) in parti uguali con alcune gocce di limone e olio di mandorle dolci
  • una creme detergente idratante da usare in doccia: acqua, tre cucchiai di farina d'avena. uno di miele (la potete usare al posto del docciaschiuma)
  • una crema nutriente fatta con burro d karitè alcune gocce di olio essenziale di calendula è ottima come crema doposole, da applicare con un leggero massaggio
non spellarsi dopo l'abbronzaturaCome scritto in I cibi giusti per abbronzarsi meglio l'alimentazione è fondamentale per la salute della pelle, in particolare quando si prende il sole. E anche dopo: per evitare le spellature post abbronzatura consumate molta frutta e verdura acquose ma anche ricche di vitamina A e betacarotene: anguria, melone, ananas, mango, pomodori, zucchine, radicchio rosso, ravanelli, cetrioli, lattuga, limone, cavolo.

Ovviamente bevete tanta acqua per mantenere la giusta idratazione nell'organismo e sopratutto nella pelle; bene anche tisane e infusi naturali, evitate quelli artificiali, i tè prefatti ecc...

Consigli per evitare di spellarsi dopo l'abbronzatura

Ci sono piccoli accorgimenti e trucchetti per impedire le spellature post abbronzatura:
  • no ai vestiti attillati e pesanti: jean stretti, t-shirt aderenti ecc... sono da evitare perchè creano sfregamento e quindi desquamazione della pelle abbronzata
  • lo stesso vale per le lenzuola: meglio quelle di seta
  • state al fresco e all'ombra, continuare a stare al sole dopo che la pelle è abbronzata è dannoso: non fate giorni e giorni di tintarella, dopo i primi quattro o cinque centellinate le ore di sole
  • non grattatevi e non strappate la pelle che si spella ma usate creme e gel rinfrescanti e idratanti
  • usate saponi, bagnoschiuma e docciaschiuma non aggressivi ma idratanti e delicati
Leggi anche - Trattamenti dopo sole per un'abbronzatura migliore e una pelle più sana

Pelle abbronzata e spellature: come togliere le macchie?

Cosa fare se comunque ci si è spellati e l'abbronzatura è a macchie? Le spellature infatti causano zone più chiare perchè le cellule degli strati di pelle sottostanti sono meno abbronzate o del tutto non abbronzate rispetto a quelle degli superficiali. Molto utile per uniformare e mantenere l'abbronzatura è lo scrub, che contrariamente a quanto potreste pensare non toglie l'abbronzatura, anzi: qui trovate cinque "ricette" fai da te di scrub per la pelle abbronzata con prodotti naturali pensati apposta per queste occasioni.

Se le macchie sono particolarmente evidenti, non state altre ore sotto il sole! Una leggera ripassata va bene e tutt'al più mettete qualche goccia di autoabbronzante, tanto nel giro di pochissimi giorni il colorito si uniformerà da solo.