Entra nel gruppo facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Shampoo Colorante Riflessante: Come si Usa, Quando è Utile e Confronto Marche

martedì 25 ottobre 2016 Aggiornato il:



Oggi parliamo di prodotti per i capelli, in particolare dei migliori shampoo coloranti presenti in commercio. Questo tipo di prodotto è perfetto per donare ai vostri capelli nuova luce soprattutto tra una tinta e l'altra, facendo così anche riposare la vostra chioma prima di affrontare una nuova colorazione, che come ben sappiamo è molto più aggressiva. In questo articolo vi forniamo alcuni consigli per comprare un buon shampoo colorante/riflessante tramite un confronto tra gli shampoo Wella, L'Oreal, l'Erbolario in modo da fornirvi gli elementi per una scelta in piena autonomia. Come avrete intuito, shampoo colorante e shampoo riflessante sono sinonimi: non inganni il termine "colorante" perchè la differenza con la tinta, o colorazione, è davvero notevole.

Shampoo colorante riflessante: a cosa serve

Per riuscire a rinvigorire il colore dei capelli senza ritoccarli prima del tempo, un buon modo è optare per uno shampoo colorante: acquistabile in profumeria, in qualsiasi supermercato e nelle erboristerie, a differenza delle tinte non ha proprietà schiarenti ma vi aiuterà a scurire e a donare alla vostra chioma nuovi riflessi. Ha una durata limitata, dopo dieci lavaggi circa viene eliminato naturalmente, è inoltre molto più pratico e veloce da utilizzare che una colorazione per capelli, dunque potete usarlo direttamente a casa vostra applicandolo senza problemi.

Lo shampoo riflessante è un ottimo intensificatore del vostro colore naturale dei capelli o del colore che siete solite fare dalla parrucchiera, non ha controindicazioni e sopratutto non agisce con aggressività sui vostri capelli ed in più è perfetto per donare luminosità alla chioma. S tratta di semplici pigmenti colorati che vanno a fissarsi lungo la superficie dei capelli donando un aspetto molto naturale.

Trovate gli shampoo coloranti in vendita in flaconcini pronti all'uso e vi basterà quindi cospargere quello che avete scelto sulla vostra chioma lasciandolo agire il tempo necessario, che cambia a seconda del prodotto - dovrete attenervi quindi alle indicazioni scritte sulla confezione - poi risciacquate il tutto con acqua tiepida. Un buono shampoo riflessante per capelli trattati e colorati garantirà un risultato ancora più duraturo se appunto avete in precedenza usato una colorazione per capelli.
Leggi anche - Schiarire i Capelli Senza Rovinarli: Prodotti Delicati e Consigli

Comprare lo shampoo colorante: prodotti naturali e marche commerciali

shampoo colorante, marche e come usarloIn commercio si trovano diverse marche di shampoo riflessante, molte delle quali optano per utilizzare ingredienti naturali, ma per avere la certezza di utilizzare prodotti naturali al 100% è bene rivolgersi alla vostra erboristeria di fiducia. Una buona marca di shampoo riflessante acquistabile in erboristeria a prezzi non esagerati è l'Erbolario, che oltre allo shampoo ha anche l'hennè in diverse colorazioni.

L'hennè un ottimo prodotto per la colorazione dolce dei capelli ed essendo naturale non contiene ammoniaca, è quindi perfetto per coloro che soffrono di problemi di pelle sensibile o che sono allergiche ai componenti delle tinte chimiche, per questo non va mai utilizzato su capelli tinti con prodotti chimici. È molto semplice da applicare: vi basterà creare un composto con la polvere di hennè e acqua calda, cospargerlo poi in modo uniforme su tutti i capelli e fatto agire per almeno 20 minuti, infine va eliminato con acqua tiepida passando poi al normale lavaggio. Anche in questo caso si consiglia di utilizzare un buono shampoo per capelli colorati. L'hennè non ha solo il potere di donare nuova luce ai vostri capelli ma è anche molto conosciuto per le sue fantastiche proprietà curative e vi aiuterà anche a  rafforzare la vostra chioma.

Se si vuole optare per uno shampoo colorante già pronto e acquistabile in commercio le alternative sono molte ma tra le migliori troviamo quelli di Wella e L'Oreal:
  • per quanto riguarda lo shampoo colorante L'Oreal, troviamo il Casting Crème Gloss Senza ammoniaca, molto facile da applicare grazie alla consistenza cremosa che non cola; l'azienda afferma che rinforza la fibra e soprattutto ha una durata molto lunga rispetto ad altri shampoo riflessanti, infatti promette di rimanere luminoso fino a 28 lavaggi, limitando così anche l'effetto ricrescita; secondi le opinioni di molte consumatrici è efficace nel coprire i primi capelli bianchi
  • Color Fresh è invece la linea di shampoo Wella, che ravviva il vostro colore grazie alla nuova tecnologia Tone2Shine priva di ammoniaca e alcool: lascerà i vostri capelli profumati ed idratati, la durata è limitata a 10 lavaggi (nella media comunque), è quindi un ottimo prodotto per chi vuole ravvivare il colore tra una tinta e l'altra o semplicemente per chi vuole dare nuovi riflessi alla propria capigliatura.
Non vi resta che scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze e donare finalmente nuova lucentezza alla vostra chioma.