Entra nel gruppo facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Rimedi Naturali per Borse e Occhiaie
3 efficaci prodotti fai da te per la cura del contorno occhi

mercoledì 11 gennaio 2017 Aggiornato il:



rimedi naturali occhiaie borse
In questo articolo vogliamo proporvi le ricette per creare in casa tre fantastici cosmetici naturali, economici e molto efficaci per combattere occhiaie e borse sotto gli occhi. È sempre difficile coprire le occhiaie e si finisce sempre con il mascherarle sotto grandi quantità di trucco, cosa che può far male alla pelle e chiudere i pori, vediamo quindi i tre tra i migliori e più efficaci rimedi naturali per eliminare borse e occhiaie che potete crearvi in casa in modo semplice e veloce: per la precisione vi proponiamo una lozione bifasica per le occhiaie, un fluido tensore per le borse e il contorno occhi, un gel idratante per le borse.

Rimedi naturali per le occhiaie: lozione bifasica decongestionante

Partiamo da una lozione bifasica per combattere le occhiaie preparata con oli vegetali e estratti decongestionanti, un prodotto naturale che funziona stimolando la circolazione sanguigna e vi aiuterà nel vostro scopo, proteggendo le pelle delle palpebre. Per prepararla vi servono i seguenti ingredienti:
  • 2 ml di idrolato di camomilla
  • 3 ml di estratto idroglicerinato di rusco
  • conservante eco-bio (dosi secondo la scheda tecnica - potete informarvi in questo articolo)
  • 2,5 ml di olio di cartamo
  • 2,5 ml di olio di riso
  • contenitore da 10 ml
Preparare la lozione per occhiaie è molto semplice: in un piccolo contenitore graduato o con l’aiuto di una bilancia di precisione dosate gli ingredienti, quindi in una ciotola mettete  l'idrolato di camomilla, l'estratto di rusco e il conservante eco-bio. In una ciotola a parte unite i due oli mescolandoli bene e aggiungeteli al resto degli ingredienti, mescolate il tutto e inserite in un piccolo contenitore da 10 ml, aiutandovi con un piccolo imbuto.

La soluzione bifasica per occhiaie potete conservarla per un mese a temperatura ambiente. Prima di utilizzarla agitatela in modo energico e applicatela, in piccole quantità, sulla zona interessata picchiettando e massaggiando con le dita.
Leggi anche - Le 4 abitudini sbagliate che ti fanno meno bella

Prodotti naturali per la cura del contorno occhi: il fluido tensore contro le borse

Adesso passiamo ad un fluido tensore per il contorno occhi che vi aiuterà, in caso di occhi irritati e stanchi, a diminuire il gonfiore della palpebra inferiore e a tonificare il contorno occhi. Per prepararlo vi servono:
  • 8 gr di acqua demineralizzata
  • 5 gr di idrolato di fiordaliso
  • 1,5 gr di glicerina vegetale
  • 2,5 gr di gel d'Aloe vera
  • 0,5 gr di gomma xantana
  • conservante eco-bio (dosi secondo scheda tecnica)
Sempre aiutandovi con una bilancia di precisione pesate gli ingredienti necessari, mescolate in una ciotola  l'idrolato di fiordaliso con l'acqua e aggiungete  la gomma xantana, quindi mescolate il tutto e lasciate riposare per 5-6 minuti o fin quando non si sarà formato un composto dalla consistenza di un gel. Aggiungete gli ingredienti rimasti, mescolate il tutto e inserite il prodotto in un contenitore da 20 ml. È possibile conservare il prodotto per un mese stando attenti a tenerlo lontano da luce e fonti di calore.

Rimedio naturale per le occhi gonfi: il gel idratante

Infine vediamo come preparare un gel idratante contro le borse, che oltre a ridurre il gonfiore è anche un ottimo prodotto tonificante e anti-age per la pelle! Per prepararlo vi serviranno questi ingredienti:
  • 14 gr di gel d'Aloe vera
  • 0,9 gr di estratto idroglicerinato di rusco
  • 0,1 gr di caffeina
Ancora una volta dovrete pesare gli ingredienti con una bilancia di precisione, quindi in poche gocce d’acqua fate sciogliere la caffeina mescolando bene con l’ausilio di uno stuzzicadenti e aggiungetela al gel d’Aloe e all’estratto di rusco, mescolate bene il tutto e con una siringa privata dell’ago trasferite il composto il un piccolo contenitore in vetro da 15 ml.  Questo gel può essere conservato a temperatura ambiente per un massimo di 30 giorni. Usatelo al mattino e alla sera dopo la consueta detersione del viso in piccole quantità, picchiettandolo sul contorno occhi.